LANGUAGE:
MENU

INAUGURAZIONE MOSTRA

Venerdì 6 marzo 2015 si è tenuta l'inaugurazione della doppia mostra “Avanguardia Russa 1910-1930” che comprende i "Capolavori della collezione Costakis" e la restrospettiva dedicata ad Alexsandr Rodchenko, fotografia.

Venerdì 6 marzo 2015 a Villa Manin, si è tenuta l'inaugurazione della doppia mostra “Avanguardia Russa 1910-1930” che comprende i "Capolavori della collezione Costakis" e la restrospettiva dedicata ad Alexsandr Rodchenko, fotografia.

Tra le autorità abbiamo avuto l'onore di ospitare Debora Serracchiani presidente della Regione Friuli Venezia Giulia e l’assessore regionale alla Cultura, Gianni Torrenti. Sono intervenuti inoltre Antonio Giusa, direttore di Villa Manin, il sovrintendente dell’Azienda speciale Piero Colussi e le curatrici dell’esposizione Maria Tsantsanoglu, direttore del museo statale di arte contemporanea di Salonicco e Angeliki Charistou, curatore della collazione Costakis; ancora Ol’ga Sviblova direttore della Casa di fotografia di Mosca e Aliki Costakis figlia del grande collezionista russo di origini greche.
 

Crediti fotografici: Eufrasia | Pasqualino Suppa