LANGUAGE:
MENU

eventi

IL GIARDINIERE DI VILLA MANIN

Domenica 20 luglio - ore 19.00 Domenica 27 luglio - ore 19.00 INGRESSO LIBERO

di Amedeo Giacomini
Fabiano Fantini voce narrante
Luigina Tusini azione pittorica
Glauco Venier pianoforte
COPRODUZIONE
Azienda spaciale Villa Manin,
CSS Teatro stabile d'innovazione del FVG
e Progetto Integrato Cultura Medio Friuli
 

Domenica 20 luglio - ore 19.00
Domenica 27 luglio - ore 19.00
INGRESSO LIBERO


Al termine, aperitivo offerto da:
Azienda Agricola Alessandro Vicentini
Orgnani (Valeriano di Pinzano);
Vigneti Pittaro (Zompicchia di Codroipo).
Lo spettacolo sarà ripreso il 13 settembre, a Varmo, nela parco di Villa Giacomini

 

Attraverso le pagine di un diario delicato e sereno, un giardiniere, poco prima di andare in pensione, racconta gli ultimi giorni di lavoro nel magnifico parco di Villa Manin. È un uomo saggio, di grande cultura, esperto non solo di piante, ma filosofo, scienziato e anche artista.

Il diario si apre sul quotidiano e su riflessioni legate al lavoro da ultimare, ma il flusso dei pensieri porta il giardiniere, come in una ricostruzione della memoria, a rievocare la storia del "luogo" a cui ha dedicato la vita.
Fabiano Fantini, Luigina Tusini e Glauco Venier ripercorrono il racconto attraverso la recitazione, la pittura e la musica, alla ricerca delfanima del giardiniere che, evocata da una suggestiva scelta delle parole di Amedeo Giacomini, abita in ognuno di noi.