LANGUAGE:
MENU

mostre

UNMADE DISPLAYS

20 MARZO - 19 APRILE 2015

SEDE ESPOSITIVA
Villa Manin (Passariano di Codroipo)
Ala Postica di Levante (ex Accademia) - Ingresso dal parco
INGRESSO
Gratuito
ORARI
dal martedì a venerdì:
14.00 - 18.00
sabato e domenica:
10.00 - 19.00
chiuso lunedì
UFFICIO STAMPA
Film Forum Festival
Daniela Volpe
cell 3922067895
INAUGURAZIONE
20 Marzo 2015, ore 17.00
A seguire performances e concerti a Cà degli Angeli, Passariano.
 

Unmade displays è una mostra di media art interattiva, prodotta da Interface Cultures, del dipartimento dell'Università d'Arte di Linz (Austria), nella cornice del Film Forum Festival e curata da Davide Bevilacqua e Vincenzo Estremo.

La mostra di Interface Cultures farà parte di Cinema & Contemporary Visual Art, la sezione di Film Forum che si occupa di mostre cinamatografiche e della relazione tra l'uomo e il display, sia sul fronte teorico che quello curatoriale.
Gli artisti presenteranno una serie di lavori che forzano l'idea di dispositivo cinematografico, esplorando i concetti e le capacità relazionali e comunicative di schermo, film, video, visione come modalità di trasmissione dell'informazione, e del display. Il cinema istituzionale non è l'unico modo di fare e parlare di cinema. Film Forum si occupa di ricerca e riflessioni che estendano i confini del cinema tradizionale. Questa mostra ricerca sulle possibilità culturali e sociali che risiedono dell'implementazione dei limiti del cinema, investigandone lo status contemporaneo e la presenza dei nuovi media, delle interfacce e della digital culture.

Interface Cultures è un dipartimento della Kunstuniversität Linz (Austria), all'interno del quale artisti e designer di provenienza internazionale portano avanti ricerche intorno at temi dell'Interazione Uomo-Macchina, dei media e delle Interfacce digitali. Il dipartimento di Interface Cultures è diretto da Christa Sommerer, Laurent Mignonneau e Martin Kaltenbrunner.
www.interface.ufg.at

Film Forum è un festival internazionale con focus sul cinema e sulle arti visive contemporanee, e che si propone come momento di incontro per artisti e ricercatori. Lo scopo dell'evento è la scoperta e lo sviluppo di ricerca scientifica in ambiti innovativi e stimolanti (inclusi videogame studies, postcinema, porn studies, film heritage).
www.filmforumfestival.it

Artisti coinvolti:
Davide Bevilacqua (ITA), Sam Bunn (UK), Juan Cedenilla (E), Yen Tzu Chang (TW), Alessio Chierico (ITA),  Dear-No / Arno Deutschbauer (AT), Cesar Escudero Andaluz (E), Isidora Ficovic (RS),  Jure Fingust (SLO), Maša Jazbec (SLO), Carina Lindmeier (AT), Martin Nadal (E), Marta Perez Campos (E), Andrei Warren Perkovic (E/NY/RS), Ivan Petkov (BG), Marie Polakova (CZ), Henning Schulze (DE), Federico Tasso (ITA), Enrique Tomas (E), Christian Villavicencio (ECD/E).
In rappresentanza del dipartimento: Christa Sommerer (AT), Professore e Direttrice del Dipartimento, Martin Kaltenbrunner (AT), Professore, Michaela Ortner  (AT), Assistente Professore, Reinhard Gupfinger (AT), Assistente Tecnico.

Partner dell'evento:
Azienda Speciale Villa Manin, Ars Electronica Center, Città di Codroipo, Film Forum Festival, Interface Cultures, Kunstuniversität Linz, Università degli Studi di Udine, PIC – Progetto Integrato Cultura, Associazione LENT,  Delavski Dom Trbovlje, Department of Education, Language policy and Culture of Gobierno Vasco.

Ulteriori informazioni sulla mostra e sui progetti esposti:
www.interface.ufg.ac.at/blog