Pat Metheny & Gary Burton Trio

15 luglio 2008 - ore 21.30

Continua la tradizione dei concerti di grandi nomi della musica internazionale a Villa Manin. Nell’estate 2008 ritorna a suonare in Friuli Venezia Giulia anche Pat Metheny e pure in ottima compagnia: con lui, martedì 22 luglio, si esibiranno anche Gary Burton, Steve Swallow e Antonio Sanchez.

Sarà una grande serata quella che gli appassionati di musica jazz potranno gustarsi questa estate.

Protagonisti, infatti, sono quattro colossi della recente storia del jazz riuniti nuovamente sullo stesso palco a formare il “megagruppo” che rivisita uno degli esperimenti pioneristici ideati da Gary Burton e nel quale Pat Metheny ha debuttato giovanissimo, insieme al bassista Steve Swallow e al batterista Bob Moses. Da lì é partita la brillante carriera di Metheny, considerato oggi il più grande chitarrista jazz della sua generazione. Come Burton ha rivoluzionato il modo di suonare il vibrafono nel jazz ed è considerato il più grande vibrafonista al mondo, così Pat Metheny ha re-inventato la chitarra jazz per le nuove generazioni aprendo allo strumento  nuove e inesplorate possibilità.

Il gruppo originale (Matheny, Burton, Swallow e Moses) formato alla fine degli anni sessanta ha determinato una rivoluzione nel mondo del jazz: per la prima volta la chitarra elettrica svolgeva un ruolo primario ed elementi jazz e rock confluivano in un sound mai ascoltato prima. Con questa idea geniale Burton è riuscito a spingere la forma jazz attraverso il genere esplosivo del rock al punto da creare un’esperienza che ha rotto le barriere. Non a caso il quartetto si trovò a suonare con gruppi del calibro degli Electric Flag e dei Cream (The Fillmore West – 1967). Altri grandi chitarristi hanno collaborato a questo progetto: John Scofield, Jerry Hahn, Mick Goodrick, ma la collaborazione di Metheny col gruppo è durata tre anni. Insieme a loro saliranno sul palco il grande bassista Steve Swallow, anche lui membro dello storico gruppo, che potrebbe essere semplicemente definito “il bassista jazz” per eccellenza e il giovane batterista Antonio Sanchez, già talento ineguagliato per la versatilità e le importanti collaborazioni.

Il concerto è organizzato da Azalea Promotion in collaborazione con l’Azienda Speciale Villa Manin, la Regione Friuli Venezia Giulia – Ospiti di Gente Unica e l’Associazione fra le Pro Loco del Friuli Venezia Giulia.


Pat Metheny: chitarra
Gary Burton: vibrafono
Steve Swallow: basso
Antonio Sanchez: batteria

agenda