Bombino feat. Adriano Viterbini

Il prodigio partito dal Niger per conquistare il Mondo, fino ad essere incoronato dalla critica come il “Jimi Hendrix” del deserto, e il bluesman alternativo romano danno vita a uno spettacolo mozzafiato, in cui il repertorio del primo è potenziato dal contributo del secondo attraverso una selezione di brani originali arrangiati in forma inedita. Il suono è caldo, sabbioso e sensuale, il pubblico è avvolto in un’atmosfera magica e conturbante.
Uno show magnetico e polveroso, l’occasione inedita per vedere all’opera insieme due tra i chitarristi più ispirati e sanguigni attualmente in attività sul Pianeta Terra.

Sabato 26 giugno - ore 18.30

Il concerto avrà capienza limitata a 1000 persone e si svolgerà nel rispetto delle normative Anti-Covid in materia di spettacoli dal vivo.

A tutti gli spettatori verrà assegnata una porzione di terreno nel settore acquistato in fase di prenotazione, distante almeno 1 metro da ogni altro partecipante, in cui potrà sedersi. Si consiglia quindi di munirsi di coperte, plaid o stuoini per accomodarsi sullo splendido prato: preferibile arrivare
almeno 45 minuti prima dell’inizio concerto.

Gli spettatori dovranno mantenere il posto a sedere assegnato e non potranno assistere al concerto in posti differenti o in piedi.

Si ricorda che la zona concerto è posizionata al sole e saranno presenti dei chioschi per la somministrazione di bibite fresche.

agenda